Computer Lento – Cosa Fare

Risulta essere un fenomeno noto a molti utenti Windows: con il tempo il PC rallenta progressivamente. Le fasi di boot sono interminabili e Windows carica una serie sempre più lunga di programmi, spesso inutili, che rendono difficile il lavoro. Quando poi il PC è in funzione serve molto più tempo per richiamare i programmi e caricare i dati.

Ogni malware attivo necessita di risorse e sovraccarica il sistema; ma durante gli anni di vita di un PC si accumulano molti programmi che rallentano il computer, intasano il Registry, frammentano l’hard disk e si annidano nella cartella di Avvio automatico.

Come capire se il problema è un virus o il sistema operativo Windows.

Se, come spesso accade, si scoprono rallentamenti del sistema e visitatori indesiderati nel Task Manager, consigliamo il programma System Explorer, che è decisamente più ricco di informazioni rispetto alla corrispondente funzione di Windows.

Nella scheda Autoruns/Startups si possono vedere tutti i programmi caricati all’avvio del sistema operativo, mentre in Monitoring/Processes il tool elenca tutti i servizi attivi. Gli elementi indicati come sicuri sono per la maggior parte servizi Windows. Ma attenzione: alcuni software nocivi si camuffano da servizi Windows, come il worm Netsky.AB che usa la denominazione Csrss.Exe. La differenza è sottile: il worm si trova nella directory C:Windows, il servizio Windows in C:\Windows\System32.

Se si seleziona un processo sconosciuto o sospetto, la finestra di System Explorer mostrerà la cartella in cui risiede. Con un clic destro, selezionando l’opzione del menu contestuale File check with/Upload to VirusTotal.com sarà possibile controllare al volo eventuali sospetti.

Attendere il responso prima di chiudere o eliminare un programma: potrebbe essere un servizio di sistema importante.