Come Comprimere un Video

Hai scaricato un video da internet e vorresti pubblicarlo su Facebook per raggiungere un buon numero di Mi piace e di commenti da parte dei tuoi amici. Hai provato a farlo ma l’upload impiega un’enormità di tempo. Ma che succede? Beh, la risposta è semplice. Il file che stai tentanto di caricare in rete è troppo pesante in termini di dimensioni, pertanto l’upload si concluderà tra parecchie ore.

Se non hai la minima intenzione di perdere tempo, leggi la guida su come comprimere un video che sto per proporti e riuscirai a trovare una soluzione in men che non si dica. Il programma che fa al caso tuo prende il nome di FreeMediaConverter, un software totalmente gratuito che ti consente di comprimere i file video senza problemi. Dammi qualche minuto che ti spiego come si fa.

FreeMediaConverter è un servizio gratuito disponibile per i computer con sistema Windows. Esso offre una conversione rapida per ogni genere di dispositivo riducendo la dimensione del file, così da poterlo caricare su internet e trasferire in altri device. Supporta tutti i principali formati video come avi, 3gp, wmw, mp4 e quant’altro. Usarlo è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Per eseguire il download di questo strumento, collegati nel sito web ufficiale al link FreeMediaConverter.org e premi sul pulsante Click here to download che trovi situato al centro della pagina. Una volta che il download è terminato, clicca due volte sul file exe scaricato per avviare la procedura di installazione nel tuo computer. Nella finestra che appare fai clic prima su Esegui e poi su Next!

Accetta le condizioni generali del programma mettendo il segno di spunta vicino alla frase I accept the agreement, fai clic su Next, poi su Install e su Rifiuta per evitare il setup di software promozionali aggiuntivi. Completa il processo di installazione cliccando su Finish ed il gioco è fatto. Ora hai tutto quello che ti occorre per comprimere un video. Bando alle ciance e rimboccati le maniche!

Apri FreeMediaConverter cliccando due volte sulla sua icona e scegli il pulsante Add Files per selezionare il file video da comprimere. Premi sul menù a tendina chiamato Profile (è in basso al centro della schermata) e scegli il dispositivo per cui vuoi comprimere il video (come ad esempio il tuo iPhone, l’iPad e così via). Trova la voce Folder, clicca su […] e decidi dove salvare il video convertito nel tuo PC.

La durata del processo di conversione varia in base alla potenza del tuo PC ed alla dimensione del video che stai comprimendo, per cui non avere fretta se noti che impiega qualche minuto di troppo. Se invece non hai bisogno di ottimizzare il filmato ma esclusivamente di comprimerlo, scegli la voce General Video dal menù a tendina Profile e seleziona i valori da usare.

Per impostare la risoluzione del video da modificare, premi sulla scheda Video Resolution e digita i valori nel campo bitrate e frame rate. La stessa procedura può essere attuata per la qualità del file audio del video. Dopo che hai selezionato ogni opzione, premi sul pulsante Convert e FreeMediaConverter provvederà a fare il resto.